In questo articolo verrà descritta una tecnica per arricchire il contenuto armonico della voce, per renderla più chiara e presente, utilizzando il Waves Scheps 73 EQ.

Nella musica pop, la voce spesso rappresenta l’elemento più importante.

Perché è la componente musicale che attira maggiormente l’attenzione del grande pubblico.

Per questa ragione, in fase di mixing è importante accertarsi che la voce sia ben presente e ricca di contenuto armonico.

Ed è quello di cui ci preoccuperemo in questo articolo, in cui troverai anche un video esempio su come applicare la tecnica descritta.

Pronti? Go!

waves scheps 73

Waves Scheps 73: un piccolo capolavoro

Partiamo da una rapida descrizione del plugin.

Si tratta della modellizzazione software dell’equalizzatore a 3 bande ​incorporato nel preamplificatore microfonico Neve 1073.

Il dispositivo rappresenta il modulo di equalizzazione delle storiche console Neve, divenute celebri a partire dagli anni ’70.

Queste console sono state utilizzate per mixare capolavori di Queen, The Clash, Led Zeppelin e altri grandi artisti della scena British Rock.

Esistono diverse imitazioni plugin del Neve 1073 e quella della Waves è sicuramente una delle migliori.

Il plugin è stato realizzato in collaborazione con il mixing engineer Andrew Scheps, famoso per aver mixato brani di Adele, Red Hot Chili Peppers, Black Sabbath, Lana Del Rei, Metallica e Jay-Z.

Tornando al nostro trick, vediamo quali sono gli step di cui è composto.

1. Duplica la traccia vocale

Il primo step consiste nella duplicazione della traccia vocale di cui vogliamo aumentare il contenuto armonico.

Utilizzeremo la seconda traccia per controllare il livello di “colorazione”.

2. Applica il Waves Scheps 73

Alla traccia duplicata applichiamo il Waves Scheps 73, del quale attiviamo la modalità drive.

In questo modo si introduce la calda e piacevole distorsione tipica del Neve 1073.

Regoliamo l’intensità della distorsione utilizzando l’apposita manopola del plugin.

3. Mixa le tracce

A questo punto attiviamo la traccia vocale principale e aumentiamo gradualmente il volume della traccia con la distorsione, fino a ottenere la “colorazione” desiderata.

Ecco un video di esempio

Il seguente video mostra un esempio di applicazione della tecnica appena descritta.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto una semplice tecnica per arrichire il suono di una traccia vocale, utilizzando la modalità drive del Waves Scheps 73.​

Se non hai ancora provato questo fantastico plugin e vuoi ottenere la tua copia, scrivi “scheps 73” nel form di ricerca a questo link.

Infine, se l’articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici!

A presto e buona musica,

Fabio

Rimaniamo in contatto? Iscriviti gratuitamente alla newsletter per non perderti nessun aggiornamento!